Notizie

null Il Garante nazionale augura buon lavoro al nuovo Capo del DAP

Del 04/05/2020

Il Garante nazionale augura buon lavoro al nuovo Capo del DAP

Roma, 2 maggio 2020 - Il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale saluta positivamente la nomina del dr. Dino Petralia a nuovo Capo del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria.Il suo percorso professionale e la sua ben conosciuta capacità di gestione di diverse situazioni nell’ambito della carriera di magistrato costituiscono una importante premessa per la conduzione di un settore fondamentale, quale è quello dell’Amministrazione penitenziaria, che è chiamato a tenere sempre insieme istanze di sicurezza e rispetto dei diritti, all’interno del profilo che la Costituzione definisce per l’esecuzione delle pene.
La gestione del Dipartimento, soprattutto nell’attuale momento di particolare criticità che attraversa il Paese e che ancor più è avvertito in tutti i luoghi di privazione della libertà personale, richiede particolare vicinanza e guida verso chi in essi opera, con dedizione e abnegazione, secondo le diverse professionalità, e al contempo una forte attenzione affinché venga sempre costruita per chi in essi è ristretto la prospettiva di un reinserimento sociale in condizioni tali da diminuire al massimo il rischio di recidivare il reato. Ciò richiede grandi capacità manageriali, oltre che giuridiche e istituzionali, nonché l’attitudine a tessere connessioni proficue con quella realtà sociale che in molte sue espressioni contribuisce in modo significativo alla costruzione di percorsi importanti all’interno e all’esterno del carcere.
Il Garante nazionale è certo che la nuova conduzione del Dipartimento saprà muoversi in questa direzione e si dichiara sin da ora disponibile alla massima collaborazione in quello spirito attento, vigile e cooperativo che sempre guida la propria azione istituzionale.